POV 1.17 board’s balancing


In concomitanza con le 12’000 visite al blog pubblico questo articolo. Il bilanciamento statico o equilibraura della scheda del POV  display è una  operazione  molto  importante e va effettuata con la massima cura. Del resto ognuno di noi che guida un’ auto o una moto conosce, per averlo visto, il processo di equilibratura che effettua il gommista  ogni volta che ripara o sostituisce un pneumatico. Un buon bilanciamento statico consente di contenere le vibrazioni ed il rumore che la scheda  del display rotante  trasmette alla struttura di sostegno ed a quella su cui viene poggiato o fissato. Per poter effettuare l’ operazione occorre procurarsi o autocostruirsi un equilibratore. In questo articolo viene descritto un tale dispositivo realizzato in maniera molto spartana con ciò che si ha a disposizione. L’ equilibratore utilizzato consta di:

  • due pezzi di un profilato di alluminio a C ;
  • un tubicino in alluminio di diametro 10mm;
  • una barra filettata di diametro 8 mm divisa in quattro;
  • un quadrato di plexiglass spesso;
  • alcuni dadi e rondelle.

 Le foto seguenti illustrano il procedimento empirico di equilibratura meglio di ogni descrizione. L’ attrezzo realizzato, seppur ancora imperfetto nel sistema di fissaggio della scheda al cilindretto metallico, si è dimostrato molto efficace. Cominciamo l’ equilibratura posizionando la scheda senza alcun contrappeso. Il risultato ottenuto è quello atteso:

Cominciamo ad aggiungere un conrtappeso al lato meno pesante ( quello in alto ):

Aumentiamo il contrappeso gradualmente fino all’equilibrio:

Quando la scheda è perfettamente orizzontale, utilizzando una bilancia pesiamo il contrappeso:

Determinato il peso, realizziamo dei contrappesi opportuni, in questo caso in ottone:

La scheda risulta perfettamente equilibrata se e solo se rimane stabile in qualunque posizione angolare la ruotiamo e fermiamo. Se la scheda rimane in equilibrio solo in posizione orizzontale ciò è da imputarsi al foro principale non perfettamente in asse.